Sgarbi: 'Potrei candidarmi a Milano'

'Ho parlato con Berlusconi, vediamo come vanno le primarie'

(ANSA) - URBINO, 23 GEN - ''Potrei candidarmi a sindaco di Milano, di Bologna o di Trieste. Ne ho parlato anche con Berlusconi, vediamo come vanno le primarie di Milano, e come saranno i sondaggi''. Vittorio Sgarbi, che per ora ha ''congelato'' le dimissioni da assessore alla Rivoluzione a Urbino, non esclude una discesa in campo con una propria lista da sindaco in uno dei tre capoluoghi che vanno al voto in primavera: ''Una proposta la mia che potrebbe far bene anche al centrodestra''.
    ''Trieste - osserva parlando con l'ANSA - sarebbe la sfida più divertente; Bologna la più pericolosa, perché c'è una logica consolidata di voto a sinistra; Milano la città di maggior peso.
    A Milano peraltro ho fatto l'assessore per due anni, ho lavorato con Sala all'Expo''. Nelle prossime settimane il critico d'arte deciderà.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati



Damiano Marzocchini

Acque reflue, quando lo smaltimento è a norma di legge

I sistemi completi formati da stazioni di sollevamento, pompe, quadri elettrici e valvole della Orma Sas di Grassobbio, in provincia di Bergamo, sono la soluzione ideale per il corretto smaltimento dei liquami in ambito civile e industriale


Gianandrea Bonometti - Clinica Veterinaria S.Polo

«Puppy class»: alla Clinica Veterinaria San Polo di Brescia la scuola dei cani

Incontri di socializzazioni tra cuccioli tra i 2 e 5 mesi di vita durante i quali i proprietari imparano le basi dell’educazione e della comunicazione tra cani


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa