Lucia Annibali in aula a fianco padre Savi

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - E' arrivata anche Lucia Annibali, l'avvocatessa marchigiana che nel 2013 è stata vittima di un agguato con l'acido organizzato dal suo ex fidanzato, nell'aula del processo milanese a carico di Alexander Boettcher e sta assistendo all'interrogatorio dell'imputato. La donna è nello spazio riservato al pubblico a fianco del padre di Stefano Savi, il giovane che venne sfigurato con l'acido nel novembre del 2015 e parte civile nel processo. Lucia Annibali da tempo sta dimostrando la sua vicinanza a Stefano Savi a alla sua famiglia ed anche a Pietro Barbini l'altro ragazzo che, secondo l'accusa, sarebbe stato sfregiato dalla cosiddetta 'banda dell'acido'.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


null

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto



Luca Boniforti - Boniforti Impianti

Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

È pronta ad affacciarsi anche sui mercati europei l’azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti per il settore civile, terziario e industriale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa