Ragazza ubriaca aggredisce tassista

Aveva passato la serata alla discoteca Old Fashion

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - Una ragazza di 24 anni è stata arrestata dalla polizia, a Milano, per aver picchiato un tassista che la stava riaccompagnando a casa dopo una serata in discoteca e aver ingiuriato e aggredito a calci e pugni i poliziotti intervenuti per sedarla.
    La giovane ha preso il taxi alle 3.50 davanti alla discoteca Old Fashion, da cui è uscita molto ubriaca. Arrivati a piazza Bonomelli ha vomitato nel taxi ed è nata una discussione con l'autista che si è trasformata in aggressione. Gli agenti intervenuti hanno trovato l'uomo di 36 anni a terra e lei sopra che lo picchiava.
    Il tassista ha riportato una prognosi di sei giorni per contusioni ed escoriazioni. In questura la ragazza ha continuato ad agitarsi, ha colpito un agente con uno schiaffo e un calcio all'addome procurandogli contusioni guaribili in 6 giorni. È stato necessario sedarla per evitare che si auto infliggesse ferite con le manette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa