Scontri a Bergamo, 10 ultras arrestati

Accusati di lesioni e danneggiamento. Lesioni lievi a 7 agenti

(ANSA) - BERGAMO, 17 GEN - Sale a quota 10 il numero degli ultrà dell'Atalanta arrestati ieri sera per i violenti scontri con i tifosi dell'Inter e con le forze dell'ordine, in centro a Bergamo, al termine di Atalanta-Inter. Si tratta di 9 bergamaschi e un tedesco, tifoso del Eintracht Frankfurt (squadra gemellata con l'Atalanta): dei bergamaschi, due avevano già il Daspo, il provvedimento che vieta loro di avvicinarsi allo stadio. Ora sono tutti in carcere e devono rispondere delle accuse di lesioni, violenza, resistenza e danneggiamento. Domani dovrebbero già essere interrogati. Confermato in 7 il numero di operatori delle forze dell'ordine, tra agenti di polizia e carabinieri, feriti lievemente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa