Gremita messa in ricordo di Lidia Macchi

Celebrazione a Varese a 29 anni dalla morte

(ANSA) - MILANO, 17 GEN - Era gremita la cappella della fondazione Molina di Varese per la messa in suffragio di Lidia Macchi, la studentessa uccisa nel gennaio del 1987. Un caso tornato sulle prime pagine dei giornali per l'arresto a 29 anni di distanza di un amico, Stefano Binda. Circa 300 persone hanno assistito alla celebrazione, inclusi i genitori e i due fratelli di Lidia. In chiesa sono rieccheggiate le canzoni di Claudio Chieffo, il cantautori vicino a Comunione e liberazione morto nel 2007 che mise in musica la vicenda di Lidia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


null

Elettra Impianti: tecnologia a tutto tondo per abitazioni e ambienti di lavoro

Giordano Cattaneo: i nostri plus? competenza ultra ventennale e rapidità del nostro servizio di assistenza.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa