Rapina in banca con sequestro dipendenti

A Milano impiegati legati con fascette da elettricista

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - Tre uomini, uno dei quali armato di pistola, hanno rapinato una banca in via Porpora, a Milano, dopo aver legato i dipendenti con fascette da elettricista. Attorno alle 14.20 un'impiegata di 50 anni è stata aggredita all'uscita della filiale mentre andava a pranzo: tre banditi col volto coperto l'hanno costretta a rientrare minacciandola con una pistola e servendosi della stessa arma sono riusciti a immobilizzare un altro dipendente di 37 anni e un'addetta alle pulizie di 54. I tre hanno atteso per oltre 30 minuti l'apertura della cassaforte temporizzata e hanno portato via 22mila euro.
    Infine sono scappati lasciando i dipendenti legati. Sono stati loro, dopo alcuni minuti, a dare l'allarme dopo essersi liberati. Sul caso indaga il commissariato Città Studi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Tecnoberg Sheets Stefano Giudici

Tecnoberg Sheets: lamiere e sistemi “Linea Vita” per tetti

Qualità delle materie prime, progettazione su misura, rispetto delle tempistiche di produzione e consegna diretta sul cantiere dei semilavorati per abitazioni e capannoni industriali.


null

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto

Duesse Coperture, i professionisti dello smaltimento amianto



Luca Boniforti - Boniforti Impianti

Boniforti Impianti, l’impiantistica «made in Italy» sbarca sui mercati esteri

È pronta ad affacciarsi anche sui mercati europei l’azienda di Bergamo specializzata nell’ideazione, installazione e manutenzione di impianti per il settore civile, terziario e industriale


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa