Marie Claire, sciopero e stato agitazione

Contro licenziamento caporedattore, cdr chiede confronto azienda

(ANSA) - MILANO, 4 GEN - Le redazioni di Hmc, il gruppo Hearst che edita il mensile Marie Claire, al secondo giorno di sciopero contro il licenziamento della collega caporedattrice centrale del mensile, Alba Solaro, "chiedono nuovamente che il licenziamento venga immediatamente ritirato" e annunciano la continuazione dello stato di agitazione denunciando "la mancanza di confronto con l'azienda". I giornalisti "considerano inaccettabile la decisione unilaterale" di Hearst e chiedono una soluzione non traumatica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Mauro D'Adda - Impresa funebre D'Adda

Musica per il funerale: collaborazione tra l’Impresa Funebre D’Adda e il maestro Paolo Oreni

L’impresa di Treviglio guidata da Mauro D’Adda può contare sul talento dell’organista di fama internazionale per valorizzare l’accompagnamento della cerimonia religiosa


Dott. Mario Mariotti - Studio Mariotti

Allo Studio Mariotti la cellulite si cura con la carbossiterapia

Mario Mariotti, direttore scientifico dello studio di Cremona, è stato tra i primi a utilizzare questa tecnica non invasiva che utilizza l'anidride carbonica per combattere gli inestetismi cutanei


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa