Auto non parte, proprietario la piccona

Trentenne di Lissone portato dai Carabinieri in ospedale

 L'auto non partiva e così il proprietario l'ha presa a picconate sotto gli occhi allibiti dei passanti. È accaduto a Lissone (Monza e Brianza), dove un 34enne che stava andando a lavorare, quando ha visto che la sua Fiat 500 non si metteva in moto, è rientrato in casa, ha preso un piccone e ha praticamente distrutto il mezzo. All'arrivo dei carabinieri l'uomo è stato accompagnato in ospedale (dove era già stato per precedenti problemi psicologici). La macchina è stata portata in carrozzeria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

C.R.M. Utensili speciali

CRM Utensili Speciali raddoppia la sede

Un investimento di oltre 1500 mq per ottimizzare la capacità produttiva dell'azienda di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, specializzata nella progettazione e produzione di utensili speciali a profilo per torni plurimandrino


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Casinó Campione
Aeroporto Malpensa