La 'Resurrection' di Anastacia a Milano

Presentato nuovo album dopo recente lotta a tumore

 (ANSA) - MILANO, 7 MAG - Urla il suo nome, le intona ''Sei bellissima'' e piange quando le rivolge una domanda. Il pubblico italiano ama ancora moltissimo Anastacia e l'incontro con i numerosi fan di questo pomeriggio alla Libreria Feltrinelli di Milano ne è la dimostrazione. La cantante da 30milioni di dischi venduti nel mondo presentava il suo ultimo album 'Resurrection' e per l'occasione ha annunciato il prossimo concerto all'Arena di Verona l'1 giugno. Sul palco, per festeggiare i ''100 anni d'Opera + 1'' dell'Arena, ci saranno anche Massimo Ranieri, il Volo, Riccardo Cocciante e verranno presentati diversi momenti tratti dalle opere più famose e da due musical, Jesus Christ Superstar e Notre Dame de Paris. Anastacia sarà accompagnata da una grande orchestra ma non ha voluto aggiungere particolari su quello che farà. Vestito lungo, cappellino e giacca di pelle, Anastacia ha raccontato quale sia stata l'esperienza che più l'ha segnata in Italia, quella a fianco di Pavarotti: ''non dimenticherò mai quel momento'', ha spiegato, ''lui ha cantato una mia canzone, proprio accanto a me. Credo sia stata l'esperienza più intensa di tutta la mia vita. Di fronte a tanta bravura però, ho iniziato ad avere dei dubbi sulla mia voce e lui mi ha detto che la mia voce non sbaglierà mai''. La recente lotta di Anastacia contro il cancro (il secondo nella sua vita) ha ispirato il titolo 'Resurrection': ''ho scoperto di essere malata proprio mentre stavo registrando questo lavoro perciò ho deciso che se fossi guarita sarebbe stato l'album della resurrezione''. La musica e l'affetto dei fan, che ha sempre sentito molto, l'hanno aiutata: ''all'inizio non vi ho mostrato le foto di me in ospedale'', ha confessato ai fan, visibilmente commossa, ''perché non vi volevo turbare. Ma ora voglio urlare a tutti che si può lottare e si può vincere''. A una fan che le ha chiesto che cosa direbbe oggi a Michael Jackson, Anastacia ha rivelato: ''spesso mi vengono in mente proprio le ultime conversazioni che abbiamo avuto al telefono, così intime, dove ci raccontavamo le cose più semplici. Mi manca, mi ha influenzata molto''. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Imprese & Mercati

null

Più valore agli edifici: alla Duesse Coperture un convegno sulla riqualificazione condominiale

Il 23 novembre, alle 15.30, presso la sede dell'azienda di Ponte Nossa, in provincia di Bergamo: dalla nuova Direttiva europea del 2018 alla riqualificazione integrata degli edifici con cessione del credito


Dott. Edoardo Franzini

Al Centro di Radiologia e Fisioterapia di Bergamo l’implantologia è guidata al computer

Addio al bisturi e niente tagli: Edoardo Franzini, chirurgo del Polo odontoiatrico: «un protocollo sicuro e complementare alla chirurgia a mano libera tradizionale che consente una condivisione anticipata dei risultati».


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa