Arte: Miart, confronto giovani e artisti storici a 'The Now'

Il curatore, una sezione sperimentale e innovativa

(ANSA) - MILANO, 28 MAR - Otto coppie di artisti, e di gallerie che li rappresentano, in cui sono messi a confronto artisti storici e affermati con quelli appartenenti alla generazione dei giovani emergenti. Tra le quattro sezioni in cui è articolato Miart, la rassegna d'arte contemporanea organizzata da Fiera Milano dal 28 al 30 marzo, 'The Now' è quella più sperimentale e innovativa. Una vera novità anche nel panorama fieristico internazionale delle fiere d'arte.
    "Anche a livello espositivo la sezione di 'The Now' è una vera e propria oasi all'interno del percorso espositivo - ha spiegato il curatore della sezione, Giovanni Carmine - è la parte museale e sperimentale di Miart". Tra gli artisti c'è una forte presenza degli americani e le coppie sono state realizzate in modo "anche sorprendente", ha continuato Giovanni Carmine.
    "Le reazioni del pubblico, degli artisti e dei galleristi, che hanno avuto anche modo di incontrare artisti emergenti - ha aggiunto il curatore - sono state ottime e credo che una sezione come The Now, così fresca e innovativa, alzi il livello artistico di Miart". Spazio per le gallerie che promuovo giovani artisti anche nella sezione Emergent, dove sono presenti 20 realtà d'avanguardia per chi si sta facendo conoscere.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa