Liguria riconosce stato emergenza clima

Consiglio regionale vota documento. Applaude Friday for future

La Regione Liguria dichiarerà "lo stato di emergenza climatica e ambientale riconoscendo le responsabilità storiche del cambiamento climatico a livello globale". Lo stabilisce un ordine del giorno approvato all' unanimità per alzata di mano dal Consiglio regionale stamani a Genova. La votazione è stata accolta da un applauso di un gruppo di giovani del movimento 'Friday for Future' presenti sugli spalti. Il documento impegna la Giunta Toti ad attuare "interventi di contenimento dell'aumento della temperatura globale" e "a dare massima priorità al contrasto al cambiamento climatico nell'agenda dell'amministrazione regionale tenendo conto in ogni azione amministrativa o iniziativa degli effetti che questa comporta sul clima".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere