Vince il Parma, Samp esce tra i fischi

Decide l'ex genoano Kucka, Quagliarella sbaglia un rigore

 Colpo del Parma che batte la Samp con un colpo di testa di Kucka e protegge il vantaggio grazie al Var che annulla il pareggio di Quagliarella, segnato su assist di Jankto dopo che il capitano si era fatto respingere un calcio di rigore, ma il centrocampista era entrato in area prima del dovuto. La Samp ha regalato il primo tempo agli avversari, poi nella ripresa si è svegliata, è stata più viva, ha colpito una traversa con Gabbiadini su punizione e poi ha sbattuto su Sepe.
    Il successo del Parma passa anche e soprattutto dalle parate del suo portiere decisivo almeno in tre occasioni. Grazie a questo successo il Parma raggiunge il Napoli a 21 punti, nei quartieri alti della classifica, mentre la Sampdoria incappa nella seconda sconfitta consecutiva. I blucerchiati escono tra i fischi e i cori contro il presidente Ferrero. Sabato c'è il derby e sarà veramente una sfida salvezza con la Samp quartultima con 12 punti e il Genoa terzultimo con 11.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere