Liguria chiede gratuità pedaggi

Consiglio approva all'unanimità documento impegno per Giunta

   All'unanimità, il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno che chiede la gratuità dei pedaggi autostradali finché i disagi conseguenti al crollo del Morandi, alla frana sull'A6 e alle limitazioni sull'A26 non saranno risolti. Il documento, primo firmatario Vittorio Mazza (Lega), è condiviso da centrodestra, centrosinistra e M5S. Impegna la Giunta Toti "ad attivarsi presso le sedi opportune".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere