Commerciante aggredito a sprangate da baby gang

In azione in 7, 3 sono ragazzine. Uno è stato identificato

 Un commerciante di Savona di origini bengalesi è stato aggredito da sette ragazzini, quasi tutti minorenni, che lo hanno colpito con una sedia e una sbarra di ferro. L'episodio è avvenuto ieri. L'uomo ha un negozio di bigiotteria, che gestisce con la moglie, nel centro città.
    Secondo quanto raccontato alla polizia nel negozio sarebbero entrati 4 ragazzi e 3 ragazze, che hanno iniziato a toccare la merce. Di fronte all'invito del negoziante a toccare solo ciò che intendevano comprare sono iniziati gli insulti. A quel punto l'uomo li ha invitati ad uscire: in risposta uno dei giovani, di 17 anni, lo ha colpito con una sedia presa da un vicino bar, mentre un altro ha utilizzato un'asta in ferro che si trovava nel negozio. Poi sono scappati. Uno dei giovani è stato identificato e denunciato dalla polizia: dovrà rispondere di tentata estorsione. Gli altri sei devono essere rintracciati.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere