'Municipale accerchiata da venditori abusivi al Porto Antico

Durante un tentativo di arresto

Un gruppo di venditori abusivi ha accerchiato alcuni agenti della polizia municipale che cercavano di arrestare un senegalese per resistenza. È successo al Porto Antico di Genova. Gli uomini della polizia locale si sono avvicinati a tre venditori che avevano piazzato la merce contraffatta su alcune lenzuola davanti al Galeone. Due sono scappati abbandonando la merce, il terzo è stato raggiunto quando ha cercato di recuperarla. Il venditore ha dato un pugno a un agente e nel frattempo sono arrivati altri 15 venditori che hanno accerchiato gli agenti. All'arrivo delle altre pattuglie sono fuggiti tutti tranne due che sono stati denunciati. In casa di uno di loro, gli agenti hanno trovato oltre a etichette per la contraffazione della merce, 475 euro in contanti e 20 euro falsi. 127 i pezzi sequestrati dal reparto.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere