Fulmine danneggia campanile Santa Croce

Per l'incolumità pubblica interdetto l'accesso all'area

Il campanile della chiesa di Santa Croce, santuario in cima al monte Santa Croce nel comune di Pieve Ligure, è stato danneggiato da un fulmine la scorsa notte.
    Dopo aver ricevuto la comunicazione dal comando di polizia locale, il sindaco del comune di Pieve Ligure, comunica una nota, ha interdetto l'accesso alla chiesetta e al terreno circostante, a garanzia dell'incolumità pubblica in caso di crolli. Il luogo è una tipica meta di trekking nell'area, grazie al suggestivo panorama sul Golfo di Genova che si spalanca a 518 metri sul mare.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere