Caso dengue a Rapallo, disinfestazione

Donna tornata da vacanza non è grave ma serve bonifica

E' scattato stamani a Rapallo, in alcune aree cittadine tra via Firenze, via Costaguta, Via Perasso e via Milano, un intervento preventivo di bonifica contro le zanzare tigri per un caso di infezione da febbre dengue. La decisione dopo la notifica arrivata ieri al Comune dall'Ospedale San Martino dove una ragazza residente a Rapallo è stata ricoverata dopo un viaggio nel sud est asiatico con febbre alta, mal di testa e dolori alle ossa. Dopo aver avvertito il medico è stata subito trasferita a Genova. Le sue condizioni sono buone. Ha trascorso un giorno e una notte "senza protezioni" e questo è sufficiente a far scattare il piano di emergenza perchè una zanzara di specie invasiva, come la tigre, potrebbe aver punto la ragazza infetta e contagiato un'altra persone. La febbre dengue è una malattia infettiva tropicale che solo in rari casi può svilupparsi in una pericolosa febbre emorragica.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere