Madre compra scuola per non farla chiudere

Accade nell'imperiese, immobile di proprietà delle suore

 Compra la scuola per non farla chiudere. E' il gesto di una donna madre di una ragazzina di 14 anni e di un figlio di 8. Lei, Vanessa Crivelli, maestra elementare in altra scuola, ha dato l'annuncio al termine della festa di fine anno scolastico. La scuola è la Sant'Anna di Vallecrosia, di proprietà delle 'Suore della Carità' che hanno messo in vendita l'edificio. "Ho promesso a mio figlio che avrei salvato la sua scuola e lo farò", ha detto la donna. "L'anno scorso mio figlio ha avuto un problema molto serio e mi ha chiesto di salvargli la scuola - ha spiegato Vanessa - Abbiamo lottato tutti insieme, ma varie vicissitudini mi hanno portato a intraprendere questo cammino da sola. Non è facile, ma ho tante persone che mi affiancano e mi danno una mano. Le verifiche dovrebbero essere tutte ultimate. Per fine giugno mi auguro di potervi dare una risposta concreta: è più sì che no ma è tutto in mano alla banca". La donna ha fatto capire di non essere sola nell'azione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere