Meno 5600 occupati

Cgil: i disoccupati aumentati di 5000 unità

(ANSA) - GENOVA, 13 GIU - Il mercato del lavoro in Liguria, nel primo trimestre dell'anno, è in sofferenza. Gli occupati, 596.121, sono in calo di 5.606 unità (-0,9%) rispetto allo stesso periodo del 2018 (601.727). Rispetto agli occupati la Liguria si muove in controtendenza sia rispetto al Nord-Ovest sia rispetto alla media nazionale, rispettivamente +1,2% e +0,6%. Tra le donne il calo è del 2% con 5.224 occupate in meno, mentre i maschi subiscono una contrazione di 381 unità. Rispetto alla composizione degli occupati, ossia la somma dei lavoratori dipendenti più i lavoratori autonomi, si può evidenziare ancora un elemento di criticità con il pesante calo dei dipendenti (-8.906 mila unità) rispetto agli autonomi che aumentano di 3.300 addetti. Trend negativo dei servizi, -2,4% con 11.414 occupati in meno, tiene l'industria (+1.6%) e fa un balzo in avanti l'agricoltura (+54%). Male il commercio-turismo: -3,3% degli occupati. I disoccupati sono in aumento di 5.406 unità e superano per la prima volta dal 2010 quota 80 mila (+7,2%).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere