Anziano disabile muore in incendio casa

Moglie e figlio si sono salvati. Appartamento sotto sequestro

 Un uomo di 75 anni, disabile, è morto ieri sera nell'incendio divampato nel suo appartamento in via Pastore, al Cep. L'anziano, Simone Buscaglia, era in casa con la moglie e il figlio che si sono salvati e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i pompieri e i carabinieri.
    Secondo le prime ipotesi, l'uomo avrebbe lasciato una sigaretta accesa nella camera dove era a letto. La moglie e il figlio erano in un'altra stanza quando si sono accorti del fumo. A causa delle fiamme non sono riusciti a mettere in salvo l'anziano. L'appartamento è sotto sequestro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere