Samp:Mantovani, su cessione qualcosa c'è

Ex presidente, Vialli sarebbe perfetto come presidente

 "Ho incontrato Vialli di recente a Milano, sta bene, ci siamo scambiati qualche mail e so che qualcosa c'è. Non credo che si farebbe coinvolgere se non ci fosse qualcosa di serio". Così Enrico Mantovani, ex presidente della Sampdoria, a Radio 24 parla della trattativa relativa alla cessione della società blucerchiata al fondo statunitense York Capital, che potrebbe nominare l'ex centravanti presidente, anche se Vialli è in prima posizione per il ruolo di capo delegazione della Nazionale che gli è stato offerto dalla Figc.
    Mantovani, figlio del presidente della Sampdoria che conquistò lo scudetto, sarebbe contento: "È difficile pensare a qualcosa di meglio di Vialli presidente. Quello che ha fatto mio padre per la Sampdoria è qualcosa di pazzesco, indimenticabile.
    Non è stato solo uno scudetto, è stato proprio un periodo. La famiglia Mantovani di nuovo nella Sampdoria? Mai dire mai nella vita quando si parla di Doria".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere