Ponte di Genova, a terra la terza trave

In anticipo di 12 ore rispetto al cronoprogramma. L'accelerazione dovuta a peggioramento condizioni meteo

Anche la terza trave dell'ex viadotto Morandi ha toccato terra, in anticipo di 12 ore rispetto al cronoprogramma. E' successo la notte scorsa e la trave ha toccato il suolo alle 00,35. L'operazione di calo della trave tampone, iniziata alle 18 di ieri, è stata anticipata a causa delle previsioni meteo che annunciano pioggia e vento per oggi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere