Sequestrato tratto di costa a Sestri Levante: ci sono veleni

M5s denuncia, valori anomali rame, cromo, nickel e cadmio

"A quanto ci risulta, sembra siano stati riscontrati valori anomali di rame, cromo, nickel e cadmio nel tratto di costa di fronte al tunnel di Sant'Anna a Sestri Levante. Materiale utilizzato per il ripascimento del litorale, che attualmente è stato posto sotto sequestro da parte dei Carabinieri Forestali". Lo denunciano in una nota Tosi, Traversi Zolezzi e Sturla del M5S. "In attesa di conferme ufficiali del livello dei superi riscontrati da Arpal, già adesso si può parlare di un allarme fondato, da prendere molto sul serio - affermano -. Stiamo parlando di una zona molto vicina alle spiagge frequentate dai bagnanti, con potenziali rischi per la salute dei cittadini e per l'ambiente. Se, come sembra, i dati fossero confermati, serve una bonifica immediata dell'area". "Al tempo stesso, chiediamo da dove proviene esattamente il materiale utilizzato per il ripascimento

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere