Economia ligure cresce ma calo occupati

Nel 2017. Bene export, turismo e logistica portuale

 Nel 2017 l'economia ligure è "moderatamente cresciuta", grazie all'andamento favorevole della domanda estera e al leggero rafforzamento di quella regionale.
    Il maggiore livello di attività però "non si è riflesso su un miglioramento nel mercato del lavoro né, malgrado le favorevoli condizioni di accesso al credito, su una ripresa dell' accumulazione di capitale fisso da parte delle imprese" attesa quest'anno. Lo afferma Banca d'Italia a Genova. Dall'Indagine annuale sulle imprese con almeno 20 addetti emerge che l' industria regionale registra un parziale recupero delle vendite (4,3%; -7,6 nel 2016), grazie alle esportazioni (8,1%). Cresce il terziario: turismo e logistica-portuale registrano un aumento di pernottamenti e traffici (3,1% e 9,5%); i negozi registrano un aumento degli acquisti delle famiglie. In difficoltà l'edilizia mentre il mercato immobiliare cresce (4,5%) con prezzi in calo (-1,7%). Calano gli occupati (-1,1%, ma -6,8% lavoro indipendente) e tasso disoccupazione (-0,2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere