La Liguria come set si presenta a Cannes

Missione dell'assessore del Comune di Genova Serafini

La Liguria vista come set cinematografico, attraverso le voci dei registri stranieri che hanno girato sul nostro territorio, al centro dell'evento "La Liguria sullo schermo. Luoghi servizi e incentivi per girare in una regione amica del cinema", organizzato da Genova Liguria Film Commission a Cannes. L'iniziativa, alla quale hanno partecipato l'assessore alla cultura del Comune di Genova, Elisa Serafini e Cristina Bolla, presidente di Liguria Film Commission, è stata l'occasione per una serata di promozione del territorio. "Film, serie TV e spot possono portare un indotto di milioni di euro sul territorio - ha spiegato l'assessore alla cultura Elisa Serafini - e anche questo è marketing territoriale. Un beneficio doppio, durante la produzione del film, con un guadagno per hotel, operatori commerciali e allestitori, e una volta trasmesso il film o la serie, potremo beneficiare di tutto quel turismo che si muove anche perché influenzato da ciò che vede sullo schermo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA