Sciopero Tpl a Savona, 90% mezzi fermi

Dopo no Consiglio comunale a mozione stop gara privatizzazione

 Sciopero di tutti i mezzi Tpl in tutta la provincia di Savona, con inevitabili ripercussioni sul traffico e grandi disagi per l'utenza: è questa la risposta dei lavoratori di Tpl dopo che ieri il consiglio comunale di Savona ha negato l'ammissione in votazione di una mozione urgente (presentata da Rete a Sinistra, Noi per Savona e M5S) che avrebbe impegnato l'amministrazione Caprioglio a proporre alla Provincia di Savona lo stop alla gara per la privatizzazione del trasporto pubblico. Questa mattina i lavoratori sono rimasti in presidio davanti ai depositi e il 90% dei mezzi non circola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere