Morto il politico spezzino Faraguti

Il ricordo di Merlo, Peracchini e Rossetti

(ANSA) - GENOVA, 12 MAR - E' morto la notte scorsa all'età di 81 anni, all'ospedale San Martino di Genova, Luciano Faraguti, esponente della Dc, deputato dal 1979 al 1994, sottosegretario al Turismo nei governi Craxi e Fanfani, consigliere regionale, ex presidente della Cassa marittima. Lo ricorda Luigi Merlo, oggi direttore dei rapporti istituzionali per l'Italia del gruppo Msc, già assessore regionale ai Trasporti della Liguria e presidente dell'Autorità portuale di Genova, affermando che Faraguti "è' stato un grande artefice politico del miracolo del porto spezzino". "Una figura di spicco della vita politica spezzina la cui cifra stilistica era quella di attuare un'azione politica forse poco appariscente ma molto efficace. Faraguti ha sempre avuto a cuore il territorio spezzino e molto ha fatto a favore della sua crescita", lo ricorda il sindaco di La Spezia Pierluigi Peracchini, mentre per Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd è stato "politico di grande spessore e amico". "Luciano Faraguti, scomparso la notte scorsa, era una persona intelligentissima, con una forte attenzione per il sociale. Il suo stile e la sua sobrietà restano un esempio indimenticabile, soprattutto in una stagione di politica urlata e aggressiva come questa. Nonostante venissimo da storie politiche diverse, eravamo molto amici e, in questi anni, ho cercato di fare tesoro dei suoi consigli sempre utili, pacati e brillanti". scrive la capogruppo regionale del Pd Raffaella Paita in una nota. 
"La comunità delle persone che non vogliono vivere solo per se stessi ma anche per il bene comune della propria comunità oggi perde un esponente che ha dato molto alla Liguria ma anche al paese",  afferma Mino Giachino , ex sottosegretario ai Tasporti nell'ultimo governo Berlusocni
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere