Genova vuol vendere ostello gioventù

Immobili alienare sono 35, anche stadio e ex mercato Cornigliano

(ANSA) - GENOVA, 12 FEB - C'è anche l'ostello della gioventù del Righi, chiuso da ottobre, tra i 35 immobili che la giunta comunale genovese ha intenzione di vendere nel 2018. La proposta di delibera, affrontata stamani dalla commissione Bilancio, sarà portata in aula per la discussione in Consiglio. La struttura di via Costanzi è stata affidata dal 2014 al 2017 all'Aig, associazione italiana alberghi della gioventù e in passato la giunta aveva parlato di imminenti progetti di rilancio attraverso una nuova concessione, ma mai di un inserimento sul mercato immobiliare. "Non è detto che si arrivi alla vendita - ha spiegato l'assessore al Bilancio e Patrimonio Pietro Piciocchi - ma è un tentativo che va fatto visto che l'ultimo modello di gestione è stato fallimentare". Nella lista, oltre allo stadio Ferraris e l'ex mercato del pesce, anche la scuola di via Quasimodo a Pra' e l'ex mercato rionale di Cornigliano, per il quale era pronto un bando del municipio al fine di assegnarlo alle associazioni di quartiere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere