Un migliaio studenti contro razzismo

Accanto ai ragazzi sindacalisti e iscritti alla Fiom

(ANSA) - GENOVA, 9 feb - "Genova è solo antirazzista" e "Nessuno studente è straniero, la nostra scuola è il mondo intero": sono alcuni degli slogan con cui questa mattina sta sfilando per le vie di Genova un migliaio di studenti. La manifestazione è promossa dai comitati internazionalisti insieme ai collettivi di diverse scuole genovesi. Il corteo marcia dietro lo striscione principale "Giù le mani dal mio amico".
    Diversi i cartelli con riferimento alla vicenda di Multedo dove l'arrivo di alcuni migranti ospitati in un ex asilo aveva provocato polemiche e proteste di piazza. "Dai fatti di Multedo all'episodio gravissimo di Macerata - spiega Silva del Klee- Barabino - sono argomenti che affrontiamo nelle assemblee e che generano molto sdegno fra gli studenti". Il corteo sfilerà in via San Lorenzo, in via XX Settembre, in piazza Dante per concludersi in piazza Matteotti. Accanto agli studenti anche diversi sindacalisti e lavoratori iscritti alla Fiom insieme alla Cgil che ha dato il suo sostegno al corteo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere