Torna in mare Grecia cucciolo Ionas

Curato e riabilitato da pool di esperti, anche Acquario Genova

 È tornato in mare dopo circa quattro mesi di cure il piccolo Ionas, cucciolo di foca monaca trovato lo scorso 8 ottobre su una spiaggia di Mykonos in uno stato di disidratazione e anemia e preso in cura dal centro Mom, organizzazione greca non governativa che si occupa di protezione dell'ambiente marino costiero. Ricoverato presso l'Attica Zoological Park, sotto la guida del professor Natassa Komninou dell'Università della Tessalonica, il cucciolo è stato sottoposto a cure intensive e a un attento programma di osservazione per monitorarne lo stato di salute.
    Il piccolo Ionas, che prende il nome dalla persona che lo ha ritrovato, ha ripreso peso e ha raggiunto uno stato di salute fuori pericolo. Dopo 114 giorni di ricovero, avendo raggiunto un peso di 58 kg, lo scorso 31 gennaio Ionas è stato rilasciato in mare nel cuore del Parco Marino Nazionale di Alonissos, nelle Sporadi settentrionali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere