Sequestro milionario a famiglia ufficialmente povera

Il caso a Sanremo, componenti nucleo familiare ritenuti trafficanti di droga

 La squadra mobile di Imperia e la Guardia di finanza hanno sequestrato 350 mila euro in alcuni conti correnti, una villa, alcuni terreni e auto alla famiglia Rinaldi di Sanremo (Imperia), nell'ambito di un'indagine per traffico di sostanze stupefacenti. Il blitz è scattato all'alba.
    La misura di prevenzione patrimoniale è stata emessa dalla Procura della Repubblica di Imperia, all'esito degli accertamenti patrimoniali. Secondo i parametri Istat, la famiglia viveva sotto la soglia di povertà ma in verità possedeva beni per circa 1 mln di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere