Guarda costiera sequestra 23 t. di pesce

900 controlli tra Liguria, Lombardia, Piemonte, Vallée e Emilia

(ANSA) - GENOVA, 29 DIC - La Guardia costiera ligure impegnando 16 mezzi navali e oltre 125 uomini ha effettuato il sequestro di 23 tonnellate di prodotti ittici durante 900 controlli eseguiti nel corso dell'operazione 'Dirty market' tra Liguria, Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta e le provincie dell'Emilia. Si tratta di prodotto ittico di incerta provenienza, non sottoposto ai controlli, conservato e trasportato in maniera non conforme alle previste norme di legge. L'ultimo sequestro a Milano, qualche giorno prima di Natale: i militari della Guardia costiera ligure hanno sequestrato 600 kg di molluschi bivalvi vivi e pesci di origine asiatica che sono stati individuati a bordo di un furgone, privo di apparecchiature refrigeranti e non idoneo al trasporto di alimenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere