Genova, progetto Ue autogestione anziani

Coinvolti 2500 pazienti da Italia, Regno Unito, Olanda, Francia

 L'ospedale Galliera di Genova attiva un progetto europeo innovativo per favorire l'autogestione della situazione clinica da parte di pazienti fragili con malattie croniche, in particolare anziani. La sperimentazione partirà nel capoluogo ligure il prossimo febbraio nell'ambito dell'iniziativa Ue 'Effichronic' per pazienti anziani fragili inserita nel programma comunitario Salute 2014-2020. La Ue ha co-finanziato il progetto rivolto a persone in condizioni di svantaggio affette da malattie croniche in 5 differenti paesi Europei, tra cui l'Italia, rappresentata dall'Ente Ospedaliero Galliera di Genova. Saranno coinvolti 2.500 pazienti provenienti da 5 paesi europei (Italia, Francia, Olanda, Spagna e Regno Unito) selezionati in base alla loro condizione di vulnerabilitànon solo fisica, ma anche economica e sociale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere