Turismo cresce dal 2015: Toti, è 8% pil

Arrivi passati da 3,8 mln a 4,1, occupati da 24 mila a 34 mila

Cresce il turismo in Liguria dal 2015 ad oggi. Si evince dai dati forniti dalla Regione all'open day di In Liguria, l'agenzia per il turismo. Sono stati comparati i primi nove mesi dei tre anni. Nel 2015 gli arrivi sono stati 3.786982 (2.072.416 italiani; 1.714.563 stranieri); nel 2016 sono divenuti 3.935.531 (2.155.815 italiani; 1.779.716 stranieri); nel 2017 sono stati 4.118.750 (2.260.405 italiani; 1.858.345 stranieri). Negli ultimi due anni l'incremento degli arrivi è stato dell' 8,76%. Se luglio e agosto si confermano trainanti, spicca il dato di giugno che negli arrivi registra +5% nel 2016 rispetto al 2015 e +13 nel 2017 sul 2016. "Oggi il turismo vale l'8% del pil ligure, l'obiettivo sul lungo periodo è arrivare al 10-12%", dice Toti. Il turismo traina l'occupazione. Nel periodo gennaio fine agosto nel 2016 gli occupati erano 24.189, nello stesso periodo del 2017 sono stati 33.776. L'impatto economico è stimato in 5 miliardi e 658,6 milioni, in crescita del 6,4% rispetto al 2015.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere