Cadavere nei boschi di Millesimo

Trovato da cacciatori. Quattro scomparsi dal 2010 nel savonese

(ANSA) - MILLESIMO (SAVONA), 8 NOV - Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato stamani da alcuni cacciatori nei boschi di Millesimo. Il cadavere, quasi uno scheletro, è stato scoperto poco sotto il santuario della Madonna del Deserto, una zona estremamente impervia. Nei dintorni nessun indizio che possa aiutare a far luce sull'identità dei resti. Sul caso stanno indagando i carabinieri. Nel savonese sono scomparsi negli ultimi anni quattro persone. Il 22 marzo del 2010 sparisce l'infermiere di Murialdo Luca Salvatico, la sua auto viene ritrova a Carpe: aveva 40 anni. Dal 2 febbraio del 2014 non si hanno più notizie della venezuelana di 52 anni di Frigentina Del Rosario, scomparsa dopo aver detto di andare a fare una passeggiata: viveva in frazione Crosa sulle alture di Albenga. Il 21 febbraio 2014 tocca a Marisa Comessatti, 61 anni, non far sapere più nulla di se'. La sua auto viene ritrovata in un parcheggio a San Bartolomeo al mare. Il 7 ottobre 2016 scompare da Magliolo il carabiniere Luca Catania, 47 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere