Istat, oltre 140 mila poveri in Liguria

Paita, via a reddito inclusione,Regione non vara piano operativo

 Sono 104.324 le persone povere in Liguria, una ogni 16 abitanti. Sono i dati 2016 elaborati dall'Istat illustrati stamani dal gruppo Pd in Consiglio regionale per presentare il nuovo 'Reddito di inclusione' approvato dal Governo che entrerà in vigore dal primo gennaio 2018. I dati Istat spiegano che l'anno scorso in Liguria sono stati presentati 24 mila Isee sotto i 3 mila euro, 10 mila sotto i 5 mila euro e 12 mila nella fascia 5-7 mila euro. "In Liguria con il centrodestra al governo aumenta la povertà, la giunta Toti ci sta portando verso indici da Sud Italia - hanno detto i consiglieri regionali del Pd Raffaella Paita e Giovanni Lunardon -. Il primo gennaio 2018 entrerà in vigore il 'Reddito di inclusione', la più importante misura di contrasto alla povertà degli ultimi decenni varata dal centrosinistra e la Regione Liguria non ha ancora varato un piano operativo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere