Trova 500 euro, li consegna a 'padrona'

Giovane proprietaria rintracciata con Fb: "Sono commossa"

 Settantenne genovese trova un portafoglio con 500 euro, documenti e bancomat di una ventenne albanese e senza esitazione va alla polizia e lo riconsegna. E' successo ieri nel quartiere di San Fruttuoso. Per rintracciare la ragazza, visto che dentro non c'erano recapiti telefonici o indirizzi italiani, gli agenti hanno usato Facebook. Individuato il profilo della ventenne albanese, confermato dal confronto delle fotografie del passaporto, le hanno inviato un messaggio privato invitandola a telefonare al distretto di polizia di via Marina di Robilant. La ragazza lo ha fatto con il cuore in gola e quando ha avuto la conferma che il suo portafoglio era stato ritrovato e consegnato con soldi e documenti, ha pianto dalla commozione: "Non so come ringraziare quell'uomo, sono appena arrivata in Italia per vedere mio fratello e mi sono trovata senza documenti e soldi". L'uomo, che abita vicino al commissariato, aveva trovato il portafoglio nei pressi di alcuni bidoni della spazzatura a Marassi dove vive il figlio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA