Spara durante lite caccia, grave 47enne

A Sarzana, cacciatore ricercato dai Carabinieri

Al culmine di una lite avrebbe imbracciato il fucile da caccia e ferito un 47enne per poi darsi alla fuga. L'episodio è avvenuto a Tavolara nei pressi di Sarzana. Dopo una breve fuga il cacciatore è stato rintracciato dai carabinieri nella sua abitazione e si trova ora in stato di fermo in caserma. Si tratta di un 59enne della Val di Magra, che nel pomeriggio potrebbe essere interrogato dal pm di turno. L'ipotesi di reato seguita dai carabinieri della Compagnia di Sarzana e del Reparto operativo della Spezia è di tentato omicidio.   Secondo una prima ricostruzione, il cacciatore sarebbe stato sorpreso a cacciare in una zona vicino alle case dal proprietario di un terreno, un 47enne della zona. Durante la lite, il cacciatore avrebbe imbracciato il fucile e sparato un colpo che ha centrato l'addome del 47enne che, dopo i primi soccorsi, è stato trasportato in elicottero all'ospedale Noa di Massa.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere