Ilva: Bagnasco, "Deve continuare a fare storia della città"

 "L'Ilva ha fatto la storia di Genova e deve continuare a farla": lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, a una tavola rotonda sull'Ilva, nell'ambito del "Progetto Acciaio", promosso dall' assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi a villa Bombrini.
    "C'è una grande esperienza pregressa, una grande professionalità acquisita e degli impianti che non sono obsoleti, anzi sono avanzati e nuovi - ha aggiunto Bagnasco - Tutto questo deve essere considerato e valutato nel quadro generale, ma senza perdere tutto quello che c'è di acquisito, bello, efficiente, produttivo nella nostra città, visto anche che Genova ha perso tanti pezzi negli ultimi decenni".
    "Una volta perse è difficile ricostituire le professionalità - ha concluso Bagnasco nel suo intervento - Genova è ricca di possibilità e professionalità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere