Carige cede 938 mln crediti deteriorati

A veicolo per cartolarizzazione, per i senior richiesta Gacs

(ANSA) - GENOVA, 16 GIU - Banca Carige ha trasferito un ammontare lordo di 938 milioni di crediti deteriorati, operazione che si concluderà entro il 31 agosto. Lo ha fatto con un apposito veicolo di cartolarizzazione che emetterà, nelle prossime settimane, titoli di classi diverse. Verranno ceduti a investitori terzi i titoli mezzanine e junior e mentre per quelli senior la cessione avverrà con la Gacs, la garanzia statale. Lo rende noto la banca. Ha preso avvio così la prima operazione di dismissione di Npl tra quelle previste dal piano strategico adottato su richiesta della Bce. Complessivamente i crediti deteriorati da cedere ammontano a 2,4 miliardi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere