Papa a Genova, tappe a Ilva e Gaslini

A pranzo con rifugiati e detenuti al santuario della Guardia

Comincerà con l'incontro all'Ilva e si chiuderà con la messa la visita pastorale di papa Francesco a Genova il 27 maggio. Previsti incontri anche con rifugiati, senza fissa dimora e detenuti. Nel pomeriggio vedrà i bambini all'ospedale Gaslini. Il pontefice arriverà in città alle 8.15 e alle 8.30 incontrerà il mondo del lavoro allo stabilimento Ilva.
    Alle 10.00 è previsto l'incontro con i vescovi della Liguria, clero, seminaristi e religiosi della regione, collaboratori laici della curia, rappresentanti di altre confessioni nella Cattedrale di San Lorenzo. Alle 12.15 papa Francesco incontrerà i giovani della missione diocesana nel santuario della Madonna della Guardia dopo pranzerà con i poveri, rifugiati, senza fissa dimora e detenuti nella Sala del Caminetto del Santuario. Alle 15.15 il pontefice sarà al Gaslini per incontrare i piccoli pazienti e alle 17.00 celebrerà la messa a piazzale Kennedy, ultima tappa della sua giornata genovese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere