Meningite: Regione Liguria, non c'è nessun allarme

Dati in Liguria al di sotto della media nazionale

(ANSA) - GENOVA, 4 FEB - "Non c'è nessun 'allarme meningite' in Liguria". Lo affermano, in una nota congiunta, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale, dopo il caso di meningite registrato a La Spezia. "La situazione - spiega Viale - è costantemente monitorata. Ci rendiamo conto che gli ultimi casi isolati abbiano contribuito a creare preoccupazione nella popolazione, facendo percepire un rischio più alto di contrarre la malattia rispetto a quello reale. I dati, però, sono in linea con gli anni passati e, anzi, al di sotto della media nazionale.
    Bene dunque informarsi, ma attenzione a non creare psicosi immotivate, che rischiano di essere più dannose". In particolare la regione Liguria segnala che l'incidenza di casi di meningite diagnosticati in Liguria nel 2016 è pari a 0,3 ogni centomila abitanti contro lo 0,2 del 2015. Comunque sotto la media nazionale dello 0,4.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere