Regione si compra la sede di De Ferrari

Toti: Operazione razionalizzazione,a fine 2017 risparmiato 1 mln

La Giunta regionale ha deliberato l'acquisto della sede di piazza De Ferrari da Unipol al prezzo di 24 milioni. "È un'operazione virtuosa - spiega il governatore Giovanni Toti - che rientra nel piano di razionalizzazione ed efficientamento degli immobili regionali. Negli ultimi 15 anni e fino ad oggi per usufruire dell'immobile si erano spesi denari pubblici di affitto pari, ogni anno, a circa 1 milione e 600 mila euro mentre gli oneri finanziari dell'acquisto si aggireranno intorno al milione e mezzo. Si tratta quindi di un risparmio a cui si aggiunge il beneficio della patrimonializzazione per la Regione". "Al termine del piano di riorganizzazione e ridistribuzione degli immobili detenuti dalla Regione, in cui è prevista l'intera occupazione della seconda torre di via Fieschi, acquistata nella seconda legislatura Burlando, il risparmio sarà intorno al milione a fine 2017, senza contare l'arricchimento del nuovo immobile che, appena ristrutturato, resterà di proprietà pubblica", si legge in una nota.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere