Stranieri promuovono la Liguria con 7,5

Passa l'esame anche l'ospitalità. Prenotazioni al 65% sul web

 I turisti stranieri promuovono la Liguria con un voto complessivo di 7 e mezzo. Il 10 è lontano ma la sufficienza è assicurata, soprattutto grazie all'offerta enogastronomica che riceve 7,8 dagli stranieri e 7,5 dagli italiani. Il dato del 2015 lievemente inferiore rispetto al 2014 è contenuto nel Piano del monitoraggio quinquennale per il turismo della Liguria dell'Osservatorio turistico regionale gestito da Regione Liguria e Unioncamere Liguria, che fotografa i principali indicatori degli ultimi 5 anni, da cui emerge il quadro di una regione apprezzata, sempre più digitalizzata e visitata dagli stranieri e dove l'impatto economico della spesa turistica è cresciuto di oltre il 4% negli ultimi 3 anni. Si aggiudica il 7,5 anche il costo dell'alloggio e, forse un po' a sorpresa, un 7,6 la cortesia e ospitalità della gente (7,5 dicono gli italiani, 7,8 gli stranieri).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere