Espulsione diretta per 48 migranti Sudan

Respinti in frontiera e imbarcati su un volo per Kathoum

(ANSA) - VENTIMIGLIA (IMPERIA), 24 AGO - Quarantotto migranti sudanesi, in parte respinti alla frontiera e in parte fermati a Ventimiglia, sono stati trasferiti in autobus da Ventimiglia a Torino per essere direttamente rimpatriati a Karthoum. Si tratta della prima espulsione diretta di questo genere. Prosegue così la cosiddetta 'operazione di alleggerimento' voluto nelle settimane scorse dal capo della polizia Franco Gabrielli.
    Intanto la Croce rossa riferisce che nel centro transitorio di accoglienza del Parco Roja le colazioni servite oggi sono state 393 contro i 450 pasti serviti ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere