Migranti: Ventimiglia; sindaco, la situazione migliora

(ANSA) - VENTIMIGLIA (IMPERIA), 12 MAG - Dalla foce del fiume Roja, a Ventimiglia, si sono spostati più a monte, in via Tenda, ma sono ancora alcune decine i migranti fermi al confine con la Francia in attesa di espatriare clandestinamente. Ottimista, malgrado tutto, il sindaco della città di confine, Enrico Ioculano (Pd), che avverte: "La situazione volge ad un netto miglioramento. Il centro di prima assistenza nei pressi della stazione ferroviaria è stato chiuso ed è stata predisposta una pulizia dell'intera area, così come si è ristabilita l' originaria situazione di normalità alla foce del Roja dove negli ultimi tempi avevano trovato riparo le persone senza dimora.
    Queste vengono ora accompagnate in altri centri di accoglienza dove potranno essere attesi i loro bisogni nel rispetto della loro dignità e dei loro diritti".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere