Fincantieri: siparietto Fiom-Salvini a Sestri Levante

Segretario Lega scherza, è patto segreto,stasera chiamo Landini

(ANSA) - GENOVA, 2 APR - Siparietto operaista al bar sul lungomare di Sestri Levante tra alcuni esponenti della Fiom e il leader del Carroccio Matteo Salvini al termine della manifestazione dei lavoratori dello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso che protestano per l'ipotesi di scorporo del settore 'meccanica' e per il mancato rinnovo del patto integrativo.
    Dopo la manifestazione e qualche selfie con gli operai, Salvini e il suo numero due alla segreteria e fino a ieri candidato alla presidenza della Liguria per la Lega, Edoardo Rixi, hanno fatto una passeggiata fino al bar prescelto per l'aperitivo. Poco dopo sono arrivati anche i due esponenti della Fiom che sono stati raggiunti subito da Edoardo Rixi e poi da Salvini. Ne è seguito un colloquio che è sembrato molto cordiale e una stretta di mano, poi i due gruppi si sono separati.
    "Nessun accordo segreto - ha detto poi Rixi -. Noi siamo dalla parte degli operai e non vogliamo che per mire personali i lavoratori debbano aver problemi di stipendio o di posto di lavoro". Al termine della sua visita a Sestri Levante lo stesso Salvini ha fatto una battuta sull'incontro: "Certo che ho fatto un accordo segreto con la Fiom - ha detto ridendo -. Anzi, stasera telefono a Landini". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere