• Cofferati accusa, intromissioni del centrodestra le inquinanno. <br />Il Pd si esprima

Cofferati accusa, intromissioni del centrodestra le inquinanno. <br />Il Pd si esprima

I

(ANSA) - GENOVA, 5 GEN - Sergio Cofferati denuncia l'intromissione di uomini del centrodestra nella campagna per le primarie di centrosinistra per scegliere il candidato alla presidenza della Regione Liguria (11 gennaio). Candidati: Cofferati, Raffaella Paita, e Massimiliano Tovo. "C'è un tentativo di portare a votare esponenti del centrodestra non per scegliere la persona, ma lo schieramento politico. Chiedo al partito regionale e nazionale di esprimersi", dice Cofferati paventando una coalizione larghe intese. Esponenti del centrodestra stanno dichiarando di appoggiare Raffaella Paita. Tra questi, in maniera netta, ci sono Alessio Saso, consigliere regionale e segretario provinciale a Imperia dell'Ncd, e l'ex senatore di Forza Italia Franco Orsi. "Se si vuole per la Liguria un governo di larghe intese si dica, io non ci sto", ha sottolineato Cofferati. Saso e Orsi "non sono elettori del centrodestra che hanno cambiato idea, sono dirigenti di partiti del centrodestra che indicano un modello di alleanza per il governo della Regione. C'è il rischio grave di snaturare le primarie. Serve chiarezza e un giudizio del partito su quanto sta accadendo, perché così si sceglie la coalizione, non il candidato governatore. Chiedo parole chiare, sia dal Pd che dalla Paita", ha affermato Cofferati annunciando che scriverà una lettera alla segretaria nazionale del Pd e a quella regionale per "un pronunciamento politico". L'ex leader della Cgil e sindaco di Bologna ha sottolineato anche un altro aspetto "delicato" delle primarie. "Se il confronto no viene gestito nel rispetto tra concorrenti, dopo l'11 gennaio si possono creare difficoltà. Da settimane ricevo contumelie di iscritti al mio partito, come dal sindaco della Spezia Massimo Federici: se si insulta un candidato come si fa poi a sostenerlo alle elezioni? Se si rompe un rapporto di appartenenza alla stessa forza politica, l'incognita prevale sul certo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere