Tirreno Power, no a Riesame su sequestro

Segnale di apertura al dialogo con la magistratura

(ANSA) - SAVONA, 29 MAR - I legali di Tirreno Power hanno deciso di ritirare il ricorso al tribunale del Riesame contro il sequestro dei 2 gruppi a carbone dell'impianto di Vado, avvenuto l'11 marzo. Secondo quanto appreso da fonti vicine all'azienda, la decisione rappresenta un segnale di apertura al dialogo costruttivo che l'azienda aveva annunciato di voler instaurare con la magistratura, applicando le prescrizioni sul monitoraggio delle emissioni che erano state dettate dal gip nella motivazione del sequestro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere