Tff: Cristallo, cortometraggio contro la violenza su donne

Progetto Equilibra, sarà portato nelle scuole. Regista Tempesta

(ANSA) - TORINO, 25 NOV - Due donne vittime di violenza, la cui sofferenza si incrocia una notte in ospedale. Due storie uguali ma diverse, perché il dramma di una, che non riesce a reagire, spinge l'altra a dire basta. Elena e Sofia sono le protagoniste di 'Cristallo' il corto presentato oggi al Torino Film Festival, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, che fa parte del progetto 'A Scuola di Rispetto' promosso da Equilibra.

"Ho voluto raccontare due storie parallele - spiega la regista Manuela Tempesta - per mostrare i due volti delle vittime". Protagoniste Daphne Scoccia e Giglia Marra. Il cortometraggio verrà presentato nelle scuole, come strumento per innescare una discussione sul tema grazie al forte impatto delle immagini e della storia raccontata. "E' nella scuola, dove nascono le prime relazioni, dove si formano gli adulti di domani, che si deve parlare di questo tema per prevenirlo", sottolinea Maria Zuccarelli, responsabile comunicazione di Equilibra e ideatrice del progetto.(ANSA).

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>